Valle d'Aosta

Vaccini: Usl Vda, entro martedì sarà esaurito secondo lotto

Secondo sito Agenzia farmaco, somministrate 681 dosi

(ANSA) - AOSTA, 08 GEN - Entro oggi in Valle d'Aosta si raggiungerà la somministrazione del 50% delle dosi di vaccino a disposizione ed entro martedì 12 gennaio sarà esaurito anche il secondo lotto, di 1170 dosi. E' quanto prevede l'Usl della Valle d'Aosta che da oggi ha trasferito le operazioni di vaccinazione nel Centro prelievi dell'ospedale Parini. Inoltre, si attendono ulteriori approvvigionamenti, con cadenza settimanale.
    "I nuovi spazi a disposizione consentiranno di mantenere il numero di circa trecento persone vaccinate al giorno, secondo le stime previste", spiega l'azienda sanitaria.
    Sono 681 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Valle d'Aosta sulle 1.970 disponibili secondo i dati riportati sul sito dell'Agenzia italiana del farmaco aggiornati alle 10. La percentuale di dosi somministrate sul totale di quelle disponibili è del 34,6 per cento. La media nazionale è del 45 per cento. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie