Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Mattarella inaugura nuova sala teatro Maggio a Firenze

Mattarella inaugura nuova sala teatro Maggio a Firenze

Il 21/12, auditorium da 1100 posti dedicato al maestro Mehta

(ANSA) - FIRENZE, 18 DIC - Sarà inaugurata alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per la sua ultima uscita pubblica da Capo dello Stato fuori da Roma, la nuova sala del Teatro del Maggio musicale fiorentino, il 21 dicembre a Firenze. Tra i molti ospiti della serata anche la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, i ministri della Cultura Dario Franceschini e dell'Interno Luciana Lamorgese, e il leader Iv Matteo Renzi. Il nuovo auditorium intitolato al maestro Mehta è realizzato per assicurare la migliore percezione acustica e poliedricità d'uso (il palcoscenico può trasformarsi in buca d'orchestra, dall'alto è possibile far calare sipario e arlecchino, lo spazio del coro può essere trasformato in posti per il pubblico e può ospitare dai concerti da camera alle opere liriche alle conferenze). Costruito in 900 giorni di lavoro potrà accogliere 1100 spettatori. L'appuntamento cade a 10 anni dall'inaugurazione della prima sala del teatro fiorentino che vide un concerto diretto dallo stesso Mehta alla presenza dell'allora Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Anche stavolta il Maestro sarà sul podio per l'esecuzione della Messa a quattro voci di Giacomo Puccini e la settima sinfonia di Beethoven. Per il sindaco di Firenze e presidente della Fondazione del Maggio Dario Nardella "è un investimento importante che va a completare l'intera operazione del nuovo teatro per un investimento complessivo di 260 milioni. L'ultima volta che è stata realizzata un'opera del genere in Italia era 30 anni fa con il Parco della musica di Roma. Sono poche le città che in Europa riescono a realizzare certe opere, Firenze dimostra così di essere una grande città e in questo momento è al vertice della cultura internazionale". Il sovrintendente del Maggio Alexander Pereira "dopo il concerto di apertura, il 22 vi sarà una replica aperta al pubblico e il 23 la nuova sala ospiterà la prima opera con il Fidelio. Ringrazio i fiorentini e il mondo per la tanta generosità nei confronti del Maggio, arriveremo a 7,5 milioni di euro raccolti, è la cifra più alta mai raggiunta". In quest'ottica il foyer del teatro è stato intitolato alla filantropa italo americana, e fiorentina di nascita, Maria Manetti Shrem. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie