23 aprile, 12:58 Italia

25 aprile, in via Rasella con Ascanio Celestini: "La memoria e' un lavoro continuo"

L'attore romano: "Nessuna targa per ricordare una delle piu' importanti azioni partigiane". Il 23 marzo 1944 la bomba contro le truppe naziste, poi la rappresaglia delle Fosse Ardeatine

L'attore romano: "Nessuna targa per ricordare una delle piu' importanti azioni partigiane". Il 23 marzo 1944 la bomba contro le truppe naziste, poi la rappresaglia delle Fosse Ardeatine

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutti i video

Modifica consenso Cookie