Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Moto
  4. Gp Catalogna: a.d. Aprilia, Espargaro è disperato"

Gp Catalogna: a.d. Aprilia, Espargaro è disperato"

Rivola "bisogna capire e rispettare. Ora sta con la famiglia"

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - Dalla gioia alla disperazione, Aleix Espargaro vive un incubo nel finale del Gp di Catalogna: convinto che la gara fosse finita, tagliando la linea del traguardo al secondo posto si è rialzato sulla sua Aprilia ma c'era ancora un giro da completare. Superato dai suoi inseguitori e scivolato al quinto posto, lo spagnolo ha ripreso a spingere ma ormai il podio era perso. Arrivato ai box, Espargaro si è gettato in un angolo, in lacrime, protetto dagli occhi delle telecamere dai componenti del team, ai quali aveva chiesto scusa per l'incredibile errore.
    Nel circuito che sorge a pochi chilometri da casa sua, lo spagnolo aveva festeggiato ieri la pole position insieme alla sua famiglia, che oggi era tutta presente sul circuito per sostenerlo. Abbracciato alla moglie e alla figlia, Espargaro ha lasciato il circuito senza parlare. "E' disperato. Non c'è altro da dire e vogliamo rispettare questo suo momento. Non c'è da fare accuse, o tentare di capire cosa è successo. Ora deve stare tranquillo - ha confermato l'ad di Aprilia, Massimo Rivola, a Sky Sport -. Peccato aver buttato via così tanti punti, ma oggi Aleix ha dimostrato di esserci alla grande, così come la moto, e siamo sicuri che nella prossima gara saprà reagire trovando un gran risultato". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie