Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Medio Oriente
  4. Turchia: Erdogan chiede prolungamento missioni Siria e Iraq

Turchia: Erdogan chiede prolungamento missioni Siria e Iraq

In Parlamento anche la mozione per il peacekeeping in Libano

(ANSA) - ISTANBUL, 20 OTT - L'ufficio del presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha presentata al Parlamento di Ankara una richiesta di autorizzazione per estendere di due anni il mandato per le missioni militari in Siria, Iraq. La richiesta riguarda anche il Libano nell'ambito della missione di peacekeeping dell'Onu, con un prolungamento in questo caso annuale. L'attuale autorizzazione per le operazioni oltre confine scadrà il 30 ottobre prossimo.
    Mozioni di questo tipo vengono approvate annualmente dalla Grande assemblea nazionale turca, ma quest'anno Erdogan ha richiesto un prolungamento di 24 mesi invece che 12, citando rischi e minacce per la Turchia che provengono in particolare dalle zone di frontiera con Siria e Iraq.
    Da anni, Ankara conduce operazioni militari contro le basi del Pkk curdo nel nord dell'Iraq ed è presente militarmente nel nord-ovest della Siria, dove l'esercito turco si scontra regolarmente con formazioni curde e con le forze del presidente siriano Bashar al Assad. Recentemente, Erdogan aveva inoltre segnalato che le operazioni contro le milizie curde in Siria potrebbero presto entrare in una nuova fase. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie