Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina sviluppa aereo anfibio senza pilota

Nezha, in grado di volare e immergersi in acqua

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 20 APR - Gli scienziati cinesi hanno sviluppato un veicolo anfibio aereo-sommergibile senza pilota in grado di decollare e immergersi sott'acqua.
    Il velivolo porta il nome di Nezha, un'amata figura mitologica cinese e il suo design presenta ali fisse su entrambi i lati della fusoliera e rotori sulla parte superiore. I bracci del rotore possono piegarsi a seguito dell'immersione in acqua e dispiegarsi quando il veicolo riemerge in superficie.
    Il mezzo è stato costruito dai ricercatori della Shanghai Jiaotong University a seguito di uno studio di cinque anni, recentemente pubblicato sulla rivista internazionale Ocean Engineering.
    Il design integra i concetti di aliante subacqueo e veicolo aereo senza equipaggio, che gli consentono di volare, librarsi in aria, atterrare sull'acqua e immergersi, come afferma il co-sviluppatore Zeng Zheng, un ricercatore associato presso la Scuola di Oceanologia dell'università.
    "È opinione diffusa che nessun aereo può eseguire in contemporanea un volo e un'immersione. Noi abbiamo inventato Nezha per rompere tale stereotipo, permettendogli di viaggiare liberamente in aria e in acqua", ha detto Zeng.
    Secondo i ricercatori, il velivolo brevettato è in grado di funzionare a una profondità di 50 metri sott'acqua e ha una capacità di carico massima di 5 kg. È stato testato l'anno scorso nel lago Qiandao, nella provincia di orientale dello Zhejiang e quest'anno sarà sottoposto a collaudi nel Mar Cinese meridionale.
    A detta degli esperti, Nezha può essere ampiamente utilizzato nella ricerca e nel salvataggio marittimo nonché per finalità scientifiche e di ingegneria marina. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie