Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Africa
  4. Condanna 'eroe Hotel Rwanda', procura chiede pena più severa

Condanna 'eroe Hotel Rwanda', procura chiede pena più severa

A Rusesabagina inflitti 25 anni, magistrati volevano l'ergastolo

(ANSA) - KIGALI, 20 OTT - In Ruanda i procuratori della pubblica accusa hanno presentato ricorso contro la sentenza a 25 anni di carcere per terrorismo, da loro giudicata "troppo lieve" rispetto all'ergastolo chiesto nella requisitoria, che è stata inflitta all'eroe che durante il genocidio del 1994, pur essendo di etnia Hutu, salvò oltre un migliaio di Tutsi dal massacro, dando loro rifugio nell'albergo di cui era direttore: un episodio che ispirò il film hollywoodiano "Hotel Rwanda".
    Paul Rusesabagina, che oggi ha 67 anni, strenuo oppositore del presidente ruandese in carica, Paul Kagame, insieme ad altri 20 imputati è stato condannato lo scorso 20 settembre in un processo che diverse organizzazioni per la difesa dei diritti umani hanno giudicato una farsa politicamente motivata.
    Rusesabagina è accusato di aver organizzato e diretto un gruppo terroristico, il Fronte per la liberazione nazionale (Fln), additato come responsabile di una serie di attentati con vittime compiuti fra il 2018 e il 2019 in Ruanda. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie