Economia

Fisco: Ancl (consulenti),rinviare dichiarazioni a 31 ottobre

Montanaro, per chi beneficia dei contributi a fondo perduto

(ANSA) - ROMA, 02 SET - L'Associazione nazionale consulenti del lavoro (Ancl) denuncia "l'estrema difficoltà ad adempiere alla scadenza del 10 settembre 2021, prevista per la dichiarazione dei redditi per l'anno 2021 per coloro che intendono beneficiare dei contributi a fondo perduto, e chiede di rinviare la scadenza al 31 ottobre". Lo afferma il presidente Dario Montanaro, secondo cui "oltre ai danni economici causati dalla pandemia, rischiare ulteriori sanzioni o aggravi per l'impossibilità di districarsi nell'attuale labirinto burocratico, è inaccettabile". Ad oggi, incalza il vertice del sindacato professionale, "non è stato ancora emanato il decreto del ministero dell'Economia che deve individuare i presupposti per fruire dei contributi perequativi. È doveroso un rinvio della scadenza al 31 ottobre 2021 per sostenere le imprese e i professionisti", chiude. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS



        Modifica consenso Cookie