Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

NuScale Power firma un accordo di collaborazione per la ricerca incentrato sulla produzione di idrogeno pulito

NuScale e gli attori del comparto valuteranno nuovi concetti da utilizzare nelle centrali elettriche a reattore modulare di piccole dimensioni

Business Wire

NuScale Power, LLC (NuScale), in collaborazione con Shell Global Solutions (Shell) e con i partecipanti del settore, svilupperà e valuterà un progetto concettuale relativo a un sistema energetico integrato (IES, Integrated Energy System), ottimale dal punto di vista dei costi, per la produzione di idrogeno a partire da elettricità e calore di processo da una centrale elettrica SMR (Small Modular Reactor) VOYGR™ di NuScale. Il progetto, denominato "Development and Demonstration of a Concept for an Economically Optimized IES" (Sviluppo e dimostrazione di un progetto concettuale di un IES economicamente ottimale), sarà completato in due fasi. Tra gli altri partecipanti alla ricerca vi sono Idaho National Laboratory, Utah Associated Municipal Power Systems (UAMPS), Fuel Cell Energy, FPoliSolutions e GSE Solutions.

La tecnologia SMR flessibile di NuScale presenta il potenziale per bilanciare e stabilizzare le reti elettriche a predominanza di rinnovabili tramite la produzione di idrogeno. I mercati energetici presentano problemi di affidabilità in un contesto di domanda elevata e di scarsa produzione di energia; in questo ambito, l'idrogeno può essere utilizzato come prodotto finale o come fonte di energia accumulata per l'elaborazione tramite celle a combustibile a ossidi solidi reversibili (RSOFC) per la generazione di elettricità.

"L'idrogeno è stato identificato come percorso per la decarbonizzazione globale, e la tecnologia SMR di NuScale completa questo obiettivo tramite la produzione di idrogeno a basse emissioni di carbonio", è il commento di John Hopkins, presidente per l'energia e Chief Executive Officer di NuScale.

Per valutare le dinamiche dell'IES sarà modificato un simulatore di sala di controllo targato NuScale, che includerà modelli relativi al sistema di elettrolizzatori ad ossidi solidi (SOEC) per la produzione di idrogeno, in aggiunta a una RSOFC per la generazione di elettricità. La ricerca calcolerà il numero di NuScale Power Modules™ necessari per la produzione di idrogeno nei SOEC e la quantità di idrogeno accumulato per la successiva produzione di elettricità. Saranno inoltre valutati ulteriori fattori economici in base al Carbon Free Power Project dell'UAMPS, come l'impatto nel Western Energy Imbalance Market, i programmi di adeguamento delle risorse e altri fattori dei mercati locali che saranno definiti in seguito.

"Siamo lieti di partecipare a questa collaborazione, che rispecchia il nostro impegno per lo studio di tecnologie potenzialmente in grado di consentire la decarbonizzazione e supportare la transizione energetica", ha dichiarato Dirk Smit, vicepresidente della Strategia delle ricerche presso Shell.

Informazioni su NuScale Power

NuScale Power (NYSE: SMR) è sul punto di soddisfare le esigenze energetiche diversificate dei clienti in tutto il mondo. Ha sviluppato la tecnologia nucleare dei mini-reattori modulari (SMR) per fornire energia destinata a molteplici applicazioni, come la generazione di energia elettrica, il teleriscaldamento, la desalinizzazione, la produzione di idrogeno su scala commerciale e altre applicazioni termiche. L'innovativo NuScale Power Module™ (NPM), un reattore ad acqua pressurizzata compatto e sicuro, è in grado di generare 77 megawatt elettrici (MWe), con dimensioni personalizzabili in base alle esigenze dei clienti, mentre la centrale VOYGR™-12 a dodici moduli NuScale è in grado di generare 924 MWe. NuScale produce inoltre le centrali VOYGR-4 a quattro moduli (308 MWe) e VOYGR-6 a sei moduli (462 MWe), oltre ad ulteriori configurazioni per rispondere alle esigenze dei clienti.

Fondata nel 2007, NuScale ha sede a Portland, Ore., e uffici a Corvallis, Ore., Rockville, Md., Richland, Wash., e Londra, Regno Unito. Per ulteriori informazioni visitare il sito web di NuScale Power oppure seguire l'azienda su Twitter, Facebook, LinkedIn e Instagram.

Dichiarazioni a carattere previsionale

Questo comunicato stampa può contenere "dichiarazioni a carattere previsionale" ai sensi delle disposizioni "safe harbor" (Approdo sicuro) del Private Securities Litigation Reform Act degli Stati Uniti del 1995. Le dichiarazioni a carattere previsionale possono essere identificate dall'uso di termini come "stimare", "pianificare", "progettare", "prevedere", "intendere", "sarà", "aspettarsi", "anticipare", "credere", "cercare", "target" o altri simili che prevedono o indicano eventi futuri o trend, o che comunque non costituiscono dichiarazioni di fatti storici. Queste dichiarazioni a carattere previsionale sono intrinsecamente soggette a rischi, incertezze e supposizioni. I risultati effettivi possono differire materialmente a causa di una serie di fattori. Prestare attenzione nel fare affidamento su queste e su altre dichiarazioni a carattere previsionale. A causa di rischi noti e sconosciuti, i risultati di NuScale potrebbero risultare notevolmente diversi rispetto alle aspettative e proiezioni dell'azienda. NuScale declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare queste dichiarazioni a carattere previsionale. Queste dichiarazioni a carattere previsionale non devono essere considerate rappresentative delle valutazioni di NuScale in qualsiasi data successiva a quella del presente comunicato stampa. Di conseguenza, non si deve fare eccessivo affidamento sulle dichiarazioni a carattere previsionale.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Diane Hughes, vicepresidente marketing e comunicazioni di NuScale Power
dhughes@nuscalepower.com
(C) (503) 270-9329

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20221201005244/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie