Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

I voli nazionali giapponesi si avviano verso la ripresa nel primo trimestre del 2022. Sapporo e Okinawa le destinazioni più gettonate, secondo un'indagine Cirium

  • La maggior parte dei giapponesi afferma di voler tornare a volare: l'80% ha in programma un viaggio entro i prossimi 12 mesi, per svago e verso mete nazionali nell'83% dei casi
  • Secondo Cirium, società specializzata nell'analisi del comparto aeronautico, nel primo trimestre del 2022 il traffico aereo nazionale in Giappone dovrebbe rappresentare il 93% dei voli rispetto all'analogo periodo del 2019
  • Le principali destinazioni nazionali sono Sapporo e Okinawa, seguite da Tokyo, Fukuoka e Osaka
  • La principale meta internazionale è l'Europa, che precede Australia/Nuova Zelanda e sud-est asiatico
  • Le compagnie giapponesi come All Nippon Airways, Japan Airlines, Peach Aviation e Skymark Airlines si confermano come scelta preferita per i voli

Business Wire

La maggior parte dei giapponesi è disposta a tornare a volare, con l'80% degli intervistati che ha in programma un viaggio verso destinazioni nazionali (per turismo nell'83% dei casi), secondo il nuovo Traveler Intelligence Report di Cirium.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20211201005510/it/

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Per domande dei media contattare:
June Lee (APAC) / Rachel Humphries (resto del mondo) media@cirium.com
Kyoko Ishida (Giappone) presso Train Tracks cirium@traintracks.jp
Mindy Wang (Cina) presso Dan Communications shumei.wang@cirium.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20211201005510/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie