Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Salone del libro
  4. Al Salone del Libro sold out tutti i titoli di Houellebecq

Al Salone del Libro sold out tutti i titoli di Houellebecq

Tra più venduti Alberto Angela e Perrin. Più giovani negli stand

(ANSA) - TORINO, 19 OTT - E' positivo il bilancio delle case editrici presenti al Salone del Libro, che si è chiuso ieri a Torino con un dato finale 151.256 visitatori. Tra i libri 'esauriti' tutti i titoli di Michel Houellebecq, l'autore francese 'scomodo' presente al Lingotto, pubblicato da La nave di Teseo (più 46% le vendite della casa editrice): "è stata un'edizione strepitosa", commenta Elisabetta Sgarbi..
    E/O, che registra un +50% delle vendite, segnala "Tre" di Valérie Perrin come il più venduto, ma racconta anche di tanti giovani e giovanissimi dai gusti coraggiosi: tra questi, due dodicenni in cerca di libri sulla Guerra Fredda.
    "La contessa" di Benedetta Craveri è il libro più richiesto tra le pubblicazioni Adelphi, che conferma un trend di vendita in crescita; "Donne difficili" di Helen Lewis è il titolo di punta di Blackie Edizioni, mentre per Bompiani, che conferma il trend positivo, si tratta di "La carezza della memoria" di Carlo Verdone insieme a "Gridalo!" di Roberto Saviano; e per Edt "Italia in 52 weekend".
    Feltrinelli conferma la crescita di vendite, con in testa "Due donne sole contro la mafia" Pif e Marco Lillo; più 20% per Hacca edizioni, trainato da "Nome non ha" di Loredana Lipperini e Elisa Seitzinger; HarperCollins registra un +25% e "L'inferno su Roma" di Alberto Angela è il titolo più desiderato; il libro di punta di Gallucci è "Emma detective" di Alessandro Cattelan.
    Il Gruppo Mondadori registra complessivamente una crescita del 30% nelle vendite rispetto al 2019: i titoli più venduti del gruppo sono: per Einaudi "Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone" di Maurizio de Giovanni e "Crossroads" di Jonathan Franzen; per Rizzoli "La guerra dentro" di Lilli Gruber; per Mondadori "Io mi fido di te" di Luciana Littizzetto; per Fabbri "Maledetta sfortuna" di Carlotta Vagnoli. "Parola di Dante" di Luca Serianni è il libro di punta de Il Mulino, insieme a "Qohelet.
    La domanda" di Gustavo Zagrebelsky, per Laterza "Dante" di Alessandro Barbero e per L'Orma "L'evento" di Annie Ernaux; per Longanesi "La ragazza del collegio" di Alessia Gazzola. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie