Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. A Vocalia c'è l'icona brasiliana Toquinho

A Vocalia c'è l'icona brasiliana Toquinho

Al festival di Maniago di fine ottobre anche Tosca e Extraliscio

(ANSA) - MANIAGO, 06 OTT - È atteso anche Toquinho, l'icona della musica brasiliana nel mondo, alla 15esima edizione di Vocalia, il festival internazionale di musica che torna nel teatro Verdi di Maniago (Pordenone) il 27, 28 e 29 ottobre, dedicato quest'anno alle infinite varietà linguistiche, con un'anteprima il 15 ottobre.
    "Toco", come lo chiamava Vinicius de Moraes, chiuderà la rassegna sabato 29 ottobre, alle 21, e con lui salirà sul palco l'espressione pura e veritiera della forza e della storia musicale del Brasile. Accompagnato dalla cantante brasiliana Camilla Faustino, Dudu Penz al basso e Mauro Martins alla batteria, ripercorrerà i brani che hanno fatto innamorare il pubblico di tutto il mondo, fra i quali La voglia e la pazzia, l'incoscienza e l'allegria e Acquarello.
    La rassegna organizzata dal Comune di Maniago e curata da Gabriele Giuga sarà aperta giovedì 27 ottobre da una fra le più belle e intense voci della musica italiana, Tosca, con il progetto Morabeza speciale, rivisitazioni in chiave attuale di classici della musica dal mondo, che permettono all'artista, accompagnata da una band d'eccezione, di giocare con la sua voce in quattro lingue, oltre alla sua. Francese, portoghese, arabo, italiano e romanesco: una colorata giostra poliglotta che celebra l'intreccio e la contaminazione fra i popoli. Venerdì 28 ottobre salirà sul palco del Verdi di Maniago gli Extraliscio che con il loro "punk da balera" hanno conquistato Sanremo nel 2021 e la popolarità cantando Bianca Luce Nera con Davide Toffolo dei Tre allegri ragazzi morti.
    L'edizione 2022, "una finestra che si apre sulle lingue del mondo" comincerà con un omaggio alla terra che ospita il festival e dunque con il friulano: sabato 15 ottobre, alle 15, il progetto "Lyra" di Stefano Battaglia con Elsa Martin, basato sulle poesie friulane di Pier Paolo Pasolini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie