Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Fedez a cena con Mark Hoppus dei Blink 182, malattia ci lega

Fedez a cena con Mark Hoppus dei Blink 182, malattia ci lega

Il rapper, 'confesso che ho pianto come un bambino'

(ANSA) - MILANO, 20 MAG - Più che un divo, un fan, toccato da vicino con il suo mito: così Fedez nelle sue stories racconta la sua serata speciale con Mark Hoppus dei Blink 182.
    "Chi mi conosce, sa quanto sono fan dei Blink 182. Uscire a cena con Mark Hoppus era già un sogno, ma oggi - racconta il rapper ricordando la recente malattia - ha assunto un significato diverso. Ci siamo scritti da quando ho scoperto di avere il tumore, anche lui ha avuto un'esperienza simile. Ci siamo scritti dal giorno prima della mia operazione, oggi ci siamo visti a cena. Mi ha voluto donare una spilla che hanno solo Tom DeLonge e Travis Barker. Confesso che ho pianto come un bambino".
    "Sto per incontrare una delle persone che mi hanno cresciuto senza saperlo, se gli piango in faccia sembro un cretino?" chiede il rapper alla moglie Chiara in auto, prima di incontrare Hoppus, con cui la coppia è poi andata a cena in centro insieme a Giacomo Poretti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. "Io sono il batterista dei Blink" scherza Giacomo, sullo sfondo della Galleria Vittorio Emanuele II. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie