Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Marilù Oliva, L'Eneide di Didone

Marilù Oliva, L'Eneide di Didone

La celebre vicenda al femminile, dalla voce della protagonista

MARILU' OLIVA, L'ENEIDE DI DIDONE (Solferino, pp.272, 16.50 euro)

Una delle storie d'amore e tradimento più dense e disperate narrata dalla voce della protagonista: dopo "L'Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre", prosegue con le sue rivisitazioni "al femminile" Marilù Oliva che questa volta propone ai lettori "L'Eneide di Didone", in uscita il 17 febbraio con Solferino.

Entrando nei pensieri e nei sentimenti della celeberrima eroina, donna astuta e coraggiosa, regina senza re, fondatrice di Cartagine ma assediata dalla solitudine, che delusa dal grande amore Enea poi rinuncia alla sua stessa vita, l'autrice in questo libro appassionato restituisce a Didone la possibilità di raccontare una verità finora mai svelata e di dare la propria versione dei fatti. Cosa si nasconde davvero dietro alla partenza di Enea da Cartagine e al suo viaggio verso la penisola italica, che portò alla fondazione di Roma? In questa storia antica e attuale, sempre coinvolgente per chi la riscopre, molta parte hanno anche due dee, Giunone, la guida agguerrita di Didone, e Venere, l'amorevole protettrice di Enea. Attraverso la protagonista, Marilù Oliva rievoca e reinterpreta il mito raccontato dall'Eneide di Virgilio, arricchendone la vicenda non solo di sfumature e intuizioni, ma di avvincenti e inattese svolte narrative.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie