Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Terra e Gusto
  4. Sardegna al top, 7 realtà tra le 100 eccellenze di Forbes

Sardegna al top, 7 realtà tra le 100 eccellenze di Forbes

Riso, vino, olio e anche spirulina nella guida degli Usa

(ANSA) - CAGLIARI, 15 APR - Riso, vino, olio, e anche spirulina. La Sardegna protagonista nel settore enogastronomico con i suoi prodotti di qualità. Tra le 100 eccellenze italiane di Forbes 2022 , la nota guida statunitense, ci sono il Riso Passiu di Oristano, l'Accademia Olearia di Alghero e il ristorante cagliaritano "Grotta Marcello. Per la categoria dei migliori vini dell'anno, i riconoscimenti sono andati a La Contralta, Sella & Mosca e Tenute Dettori. Nella top 100 entra anche Livegreen, azienda sarda principale produttrice italiana di spirulina biologica.
    Cinque le categorie: drink, food, restaurant, socialize, wine. Le premiazioni per la consegna della targa si sono svolte all'hotel Principe di Savoia di Milano. Un evento organizzato da Forbes in collaborazione con So Wine So Food. Soddisfatte le aziende inserite nella guida. "E' un risultato che ci dà la conferma di aver creato un prodotto in grado di misurarsi e reggere il confronto con altre regioni della Penisola storicamente vocate alla coltivazione del riso", commenta il titolare e responsabile commerciale e marketing di Riso Passiu, Felice Passiu. "L'emergenza sanitaria - sottolineano da parte loro i titolari di Grotta Marcello, Angelo Innocenti e Michele Pinna.- ci ha costretti a reinventarci tante volte, dandoci l'opportunità di rimettere in discussione un modello di ristorazione che necessitava di un ammodernamento. Abbiamo sfruttato questo tempo per definire e raggiungere gli standard che sono diventati il nostro punto di forza. Questo premio ci rassicura sul fatto che la strada sia quella giusta e ci stimola a proseguire di questo passo".
    Giovanni Pinna, enologo e direttore Sella & Mosca si dice fiero si essere stato inserito fra le 100 eccellenze di Forbes, "per altro - precisa - con colleghi produttori sardi che stimiamo. Tutti insieme abbiamo il compito di raccontare una terra che genera meraviglie, delle sue eccellenze, delle donne e degli uomini che ogni giorno lavorano e si impegnano per far conoscere al mondo la bellezza di questa Isola. Ed è a tutti i nostri collaboratori, ai nostri appassionati, a chi sceglie i nostri vini che dedichiamo questo premio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie