Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. A Quartu per due giorni riaprono le antiche case campidanesi

A Quartu per due giorni riaprono le antiche case campidanesi

In programma la manifestazione Lollas, visite anche col trenino

Le case campidanesi di Quartu Sant'Elena riaprono i portoni sabato 29 e domenica 30 ottobre per la manifestazione Lollas, tra racconti, musica e presentazione di libri di autori sardi.
    Ma soprattutto sarà una festa dell'architettura tipica del sud Sardegna con le case in terra cruda caratterizzate da un cortile da sa lolla, il loggiato, spazio di raccordo tra le varie stanze della casa.
    "I mattoni crudi di fango e paglia, le canne legate oppure intrecciate, le travi in legno di castagno o di ginepro, l'arenaria per le cornici delle finestre, 'l'apposentu' dove sedersi e fare comunità. Queste antiche abitazioni sono un emozionante racconto del nostro passato e ora si prendono la scena, si mettono in vetrina per raccontare quella tradizione, quell'architettura, quella cultura che è insita nella nostra società", commenta l'assessora alle Attività produttive e alla valorizzazione del territorio Rossana Perra.
    Cinque le lollas private che apriranno i propri portali: Casa Puxeddu, in via Martini 32, Casa Murgia-Casanova e Casa Spiga, in via XX Settembre 116 e 34, Casa Pippia-Stocchino in via Battisti 20, Casa Carboni-Congiu in via Trieste 38.
    A queste si aggiunge anche la famosa casa campidanese Sa Dom'e Farra.
    Durante le visite saranno raccontate la storia dell'abitazione tra vita quotidiana e lavori anche con dimostrazioni dal vivo di artigiani locali. In ogni abitazione si potranno sorseggiare diverse varietà di vini, sempre legate ai tradizionali vitigni quartesi.
    Durante le due serate, dalle 17.30 alle 20.30, la Porrino Street Band suonerà nelle strade, con passaggi all'interno delle case.
    Previsto il trenino turistico, gratuito: farà capolinea davanti a Sa Dom'e Farra, con partenza ogni 45 minuti e tappa in tutte le case coinvolte. E proprio Sa Dom'e Farra, la più conosciuta casa campidanese dell'area metropolitana e non solo, ormai da decenni epicentro della cultura quartese, sarà ancora grande protagonista con il folklore e la presentazione di libri.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie