Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. "Benvenuto Vermentino", a Olbia non solo degustazioni

"Benvenuto Vermentino", a Olbia non solo degustazioni

Oggi la cerimonia di premiazione del Premio enoletterario

(ANSA) - OLBIA, 22 OTT - Cultura e vermentino, un binomio che in Gallura si conferma anche quest'anno con la cerimonia di premiazione del Premio enoletterario Vermentino, che si è svolta oggi al Museo Archeologico di Olbia, nell'ambito della settimana di eventi della manifestazione "Benvenuto Vermentino 2022", che si concluderà ufficialmente domenica 23 ottobre.
    Il Premio enoletterario, iniziativa ideata e promossa dalla Camera di Commercio di Sassari insieme ai partner territoriali Comune di Olbia e di Castelnuovo Magra, vede la collaborazione del Consorzio di Tutela del Vermentino di Gallura Docg, dell'Enoteca Regionale della Liguria e del Consorzio per la tutela dei vini Doc e Igt Colli di Luni, Cinque Terre, Colline di Levanto, Liguria di Levante.
    Quest'anno è stato assegnato alla scrittrice di Carpi, Felicia Kinglesy, alias Serena Artioli, per il romanzo "Non è un paese per single". Oltre alla cerimonia conclusiva del Premio enoletterario, Benvenuto Vermentino nella giornata di oggi si caratterizza per altri eventi: il "Vermentino Shopping Night, che dalle 17 alle 23.30 vede 35 attività commerciali e artigianali offrire ai clienti il Vermentino di Gallura; "Esperienza in cantina", iniziativa di oltre venti Cantine locali che svolgeranno visite guidate alla scoperta del ciclo produttivo del vino.
    Una scoperta che nei giorni scorsi hanno già fatto 10 buyer provenienti da Australia, Francia, Germania, Portogallo, Bulgaria, Libano e USA, grazie al Network Mirabilia che per l'occasione si è unito alla manifestazione Benvenuto Vermentino e ha fatto conoscere attraverso un tour guidato, le bellezze paesaggistiche, il ricco patrimonio enogastronomico e le strutture ricettive del Nord Sardegna. I calici dorati dal Vermentino resteranno levati fino a domani, quando si chiuderà il sipario sull'ottava edizione della manifestazione: "Tutto ciò che era nelle aspettative di Benvenuto Vermentino in termini di successo, promozione dei prodotti e del territorio, azioni per favorire gli scambi con i buyer interessati è stato ampiamente confermato e perfino superato", commenta il direttore dell'Azienda Speciale Promocamera, Luigi Chessa. "Questa edizione 2022 è stata la più internazionale di sempre, con buyer che hanno aderito all'iniziativa da molti Paesi europei ed extraeuropei. Le Cantine hanno concluso molti preaccordi commerciali con acquirenti conquistati dal nostro Vermentino".
    Un successo che gli organizzatori sono pronti a rinnovare: "Abbiamo già iniziato a porre le basi per la manifestazione del 2023, sperando di poter programmare un ampiamento della proposta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie