Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. "A cena con Grazia", quattro chef sarde per il Madagascar

"A cena con Grazia", quattro chef sarde per il Madagascar

Rivive il menu deleddiano creato da Vincenzo Palimodde

Dalle pagine dei romanzi alla tavola, per una cena solidale nel nome di Grazia Deledda. Quattro chef sarde mettono a disposizione la loro competenza per un progetto che punta a raccogliere fondi per la realizzazione di una scuola di formazione professionale nel villaggio di Orangea in Madagascar. Il menù deleddiano creato dal ristoratore di Oliena Vincenzo Palimodde, accurato e dettagliato lavoro di ricerca, rivive, in occasione del 150esimo anniversario della nascita del premio Nobel, nelle creazioni di Vitalia Scano, la nuorese Marina Ravarotto del ristorante "ChiaroScuro" di Cagliari, la chef cagliaritana Viviana Amorino e Tonina Biscu de sa "Sa Horte de su poeta", il ristorante in casa di Oliena.

"A cena con Grazia", questo il titolo dell' iniziativa benefica, si svolgerà il 21 ottobre nella tenuta storica Tor de' Sordi a Guidonia Montecelio, in provincia di Roma. A partire dalle 20 si potrà gustare un menù realizzato con i prodotti sardi messi a disposizione da aziende isolane in un' antologia di citazioni culinarie che affiorano dai capolavori della grande scrittrice nuorese. Dalla lettura di tutti i suoi romanzi e novelle, infatti, Palimodde ha indicato i passaggi in cui si citano ricette, piatti, ingredienti: oltre 40 citazioni da dodici libri della Deledda. A tavola ci sarà il filindeu, maharrones de busa con salsa di noci, pane guttìau, sas cattas, gustose frittelle citate in Elias Portolu, pecora bollita, porchetto arrosto, dolci tipici come pabassinos, pompia e aranzada, acquavite e il rinomato vino di Oliena, il Nepente.

"L' uscita di ogni piatto sarà accompagnata dalla lettura della citazione deleddiana", racconta all'ANSA Vincenzo Palimodde. Le portate saranno accompagnate anche dal rosso della piccola vigna de "Su Pinu" che il Comune di Nuoro sta recuperando, reimpiantando il vigneto con i vitigni autoctoni e storici dell'epoca. L' iniziativa è frutto di una collaborazione tra la chef Vitalia Scano e Gilberto Arru, enogastronomo e presidente dell'Associazione Stelle del Sud. Saranno presenti il sindaco di Nuoro Andrea Soddu e Giovanni Santo Porcu, primo cittadino di Galtellì, paese in cui è ambientato Canne al vento. Interverrà inoltre la scrittrice Neria De Giovanni, autorevole esperta della vita e delle opere di Grazia Deledda. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie