Professioni

Professioni: sindacati commercialisti, varare ddl malattia

Testo trasversale fermo a Senato, 'norma è più che mai urgente'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - I sindacati dei commercialisti, unitariamente, premono per il varo del disegno di legge sullo slittamento delle scadenze per il professionista malato, o infortunato, all'esame della commissione Giustizia del Senato, ma 'congelato' da settimane per problemi di copertura finanziaria. Le recenti affermazioni del sottosegretario alla Giustizia con delega alle professioni, Francesco Paolo Sisto, "sono l'occasione per affermare, ancora una volta, l'urgenza di una misura che oramai non può essere più disattesa", giacché l'esponente governativo "ha indicato nella modifica dell'art. 7 (che estende la tutela alle società, ndr) una possibile soluzione, in grado di far superare lo scoglio della sua copertura finanziaria, dopo lo stop imposto dalla Ragioneria generale dello Stato". Sebbene, tuttavia, sostengono i vertici delle sigle di categoria Adc-Aidc-Anc- Andoc-Fiddoc-Sic-Unagraco-Ungdcec-Unico, "nessuna forza parlamentare sembra voler mettere in discussione la necessità di questo provvedimento, il cui consenso è trasversale", la norma (primo firmatario il senatore di FdI Andrea de Bertoldi, ma sottoscritta da esponenti di tutti i partiti) "oggi aspetta ancora di poter riprendere il suo iter". È una misura questa, va avanti la nota congiunta, "dopo le tutele riconosciute in caso di malattia da Covid nel decreto sostegni, che i professionisti attendono da un tempo infinito, e adesso che ci sono le condizioni perché ci sia finalmente una legge dello Stato, in grado di far compiere al Paese un passo avanti in termini di civiltà e di rispetto dei diritti, non può venire meno l'impegno da parte del Legislatore". Le associazioni di categoria dei commercialisti, si legge, infine, "da sempre impegnate in questa battaglia di civiltà, continueranno a mantenere alta l'attenzione sull'importanza del ddl", affinché il suo percorso legislativo "riprenda e possa compiersi velocemente". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie