Professioni

Dl sostegni: Ente biologi, guida esonero contributi è online

Mav entro il 15 giugno su sito Enpab per i non aventi diritto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - Gli iscritti per i quali l'Ente di previdenza dei biologi (Enpab) "già conosce la insussistenza delle condizioni di ammissibilità all'esonero" dei contributi (rifinanziato col decreto sostegni, e su cui si attende l'uscita del decreto interministeriale, per avere chiarezza sull'applicazione del beneficio, ndr) sono i nuovi associati nell'anno 2021, i titolari di pensione, gli iscritti che hanno conseguito un reddito professionale nell'anno 2019 superiore a 50.000 euro, perciò per questa platea "i contributi minimi obbligatori per l'anno 2021 dovranno essere versati entro il 30 giugno (prima rata) ed entro il 30 luglio (seconda rata) ed i relativi Mav per il pagamento saranno pubblicati entro il 15 giugno prossimo". Lo fa sapere, sul suo sito, la stessa Cassa pensionistica dei biologi, che ha messo online tutte le istruzioni sul cosiddetto 'anno bianco' dei contributi, che riguarda gli autonomi associati all'Inps ed i liberi professionisti iscritti agli Enti privati. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie