Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Sicilia

PNRR, comuni e digitalizzazione della P.A. , un webinar di ANCI Sicilia

ANCI Sicilia

“Sul piano della trasformazione digitale è fondamentale supportare i comuni sfruttando al meglio le risorse messe a disposizione con l’obiettivo di migliorare i servizi offerti ai cittadini dalla Pubblica amministrazione anche attraverso una riorganizzazione organica degli uffici”. 

Lo ha detto Mario Emanuele Alvano, segretario generale dell’ANCI Sicilia, che questa mattina ha introdotto i lavori del webinar “PNRR e Comuni: guida pratica per raggiungere gli obiettivi degli avvisi PNRR per la trasformazione digitale”, a cura di ANCI Sicilia, IFEL e Dipartimento per la Trasformazione digitale.

“Sono dei passaggi importanti  - ha continuato Alvano – per evitare che il digitale da opportunità si trasformi in barriera. E’, quindi, necessario che si avvii una concreta ed estesa alfabetizzazione informatica anche attraverso la collaborazione tra Comuni, Regione e Ministero. Bisogna capire come utilizzare al meglio le risorse messe a disposizione degli enti locali e come incrociare le diverse linee di intervento, evitando duplicazioni e determinando un’ottimizzazione dei processi amministrativi che consentano concreti salti di qualità per raggiungere gli alti livelli esistenti nel resto dell’Europa”.

 

 

Durante il webinar  sono state presentate le opportunità legate agli avvisi del PNRR M 1 C1 rivolte alla digitalizzazione della PA, attraverso un inquadramento generale sullo stato di avanzamento delle attività e dell’execution in carico al Dipartimento per la Trasformazione digitale. 

Hanno partecipato ai lavori, fra gli altri, Chiara Daneo, referente delle relazioni istituzionali del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza, Michele Vitiello, area manager SUD Execution Office del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e Luis Gatto, account  manager  Sud Ovest del  dipartimento per la Trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Sicilia

Modifica consenso Cookie