Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Controllo Ottico della Marcature, la PMI Lasertecno per l’open innovation e l’economia circolare

Pagine Sì! SpA

E’ ormai un dato di fatto che l’attività economico-produttiva incide sull’ambiente e conseguentemente sulla salute umana e del pianeta. Abbiamo però l’opportunità di invertire questo trend, abbracciando la circolarità. Una scelta che molti imprenditori stanno intraprendendo su scala globale. Da questo punto di vista, le startup hanno un vantaggio competitivo innegabile rispetto alle grandi aziende già consolidate, che per decenni hanno basato il loro business sui modelli tradizionali. Le startup  e le PMI innovative dell’economia circolare nascono già con innovativi business model improntati alla circolarità, ne è un esempio la Lasertecno di Bergamo con il suo sistema BOW brevettato per il Controllo Ottico della Marcature.

“Operiamo al fianco degli imprenditori per la risoluzione di problemi di produzione, il nostro impegno è focalizzato sul problem solving, introduce Steve Zanoli. “Creiamo apparecchiature che sfruttano tecnologie trasversali, come ottiche e laser che, abbinate a software specifici, sono in grado di migliorare la qualità dei prodotti e, simultaneamente, ridurre scarti e costi di produzione. Grazie ai test ed i collaudi effettuati dai nostri clienti - prosegue - possiamo garantire che i nostri strumenti portano grandi miglioramenti, sia in termini di qualità che di acquisizione di nuovi ordini, vista l’innovativa possibilità di controllare, in tempo reale, la qualità della marcatura dei più disparati prodotti estrusi a velocità variabili da 1 a 1200 metri al minuto”.

Il know-how trentennale del fondatore Francesco Zanoli, nella produzione di sistemi per il controllo e la qualità a 360° per i produttori di cavi, tubi, fili, laminati, profili e tutti i prodotti estrusi in generale, si fonde con lo spirito innovativo del figlio Steve Zanoli, determinato a traghettare l’azienda bergamasca nel futuro del settore a livello nazionale ed internazionale.

Proprio grazie a questo connubio vincente, lo scorso anno, Lasertecno è stata tra le nove aziende innovative selezionate da ‘Ti presento una startup’. Il meeting, organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo, in collaborazione con la Categoria Merceologica Materie Plastiche e Gomma, nasce per mettere in contatto startup del panorama nazionale e internazionale e imprese associate, sfruttando il modello collaborativo dell’open innovation.

“In questa occasione abbiamo presentato il nostro sistema BOW, Controllo Ottico della Marcature, che ci consente di ottimizzare la produzione dei prodotti estrusi che, specialmente durante il processo di marcatura degli stessi, non può essere controllata a causa delle alte velocità delle linee”, spiega Steve Zanoli. “Gli errori della marcatura provocano non conformità che vengono immediatamente riconosciute e circoscritte, evitando ingenti perdite economiche alle imprese, assicurando risultati e portafoglio per spingere le loro proposte produttive sempre più avanti con prodotti più complessi”.

In quest’ottica, la scelta della Lasertecno si rivela innovativa e mirata, poiché desinata a conquistare un pubblico sempre più ampio di acquirenti ed estimatori, posizionandosi tra le prime aziende sul territorio a dar vita a nuovi modelli di business, con una spiccata tendenza alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

“Il sistema innovativo BOW per il Controllo Ottico delle Marcature in linea ad alte velocità su prodotti vari come, cavi, fili, tubi e simili”, conclude Steve Zanoli, “è in grado di acquisire marcature di piccole dimensioni, fino a 1200 mt/min, elaborarle, comporle e verificarle secondo le normative e le richieste dei clienti, permettendo un minor spreco di tempo e risorse oltre ad una certificazione ulteriore sulla qualità del prodotto finale”.

 

Lasertecno

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie