Oltretevere

Birmania: colpi di mortaio su una chiesa, morte due donne

Fides, l'attacco dell'esercito a Kayan Kayah nella notte

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - I militari dell'esercito birmano la scorsa notte hanno attaccato con colpi di artiglieria il villaggio di Kayan Tharyar, a 7 chilometri da Loikaw, capitale dello Stato di Kayah, con l'obiettivo di colpire presunti gruppi ribelli. Uno dei proiettili di mortaio ha colpito la chiesa uccidendo almeno due donne e ferendo numerosi altri sfollati che vi avevano cercato rifugio. Lo riferiscono all'Agenzia Fides i Gesuiti in Myanmar. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie