Oltretevere

Nigeria: attaccato un villaggio, ucciso un sacerdote

L'attentato nella diocesi di Katsina-Ala

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 01 APR - Cristiani ancora sotto attacco in Nigeria. Un sacerdote cattolico e altri sei fedeli sono stati uccisi ieri nel corso di un attacco armato nella diocesi di Katsina-Ala, nello stato di Beni. Lo riferisce l'Osservatore Romano.
    Il sacerdote, ordinato nel 2015, si chiamava Ferdinand Fanen Ngugban e prestava servizio presso la chiesa di St. Paul dal 2018. Si occupava in particolare dell'assistenza agli sfollati interni. Secondo le ricostruzioni, uomini armati hanno attaccato il villaggio di Aye Twar e la chiesa di St. Paul dando alle fiamme diversi edifici. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie