Oltretevere

Card. Sandri: Terra Santa senza pellegrini, diamo aiuto

Appello per la Colletta del Venerdì Santo

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 11 MAR - La pandemia ha toccato pesantemente anche la Terra Santa che è rimasta senza pellegrini. "La colletta pro Terra Sancta 2021 sia per tutti l'occasione per non girare lo sguardo, per non passare oltre, per non ignorare le situazioni di bisogno e di difficoltà dei nostri fratelli e delle nostre sorelle che vivono nei luoghi santi", è l'appello del cardinale Leonardo Sandri, Prefetto per la Congregazione per le Chiese orientali, per la colletta del Venerdì Santo (2 aprile), tradizionalmente destinata alla Terra Santa.
    "Nel 2020 i cristiani di quelle terre - sottolinea il card.
    Sandri - hanno sofferto un isolamento che li ha fatti sentire ancora più lontani, tagliati fuori dal contatto vitale con i fratelli provenienti dai vari Paesi del mondo. Hanno patito la perdita del lavoro, dovuta all'assenza di pellegrini, e la conseguente difficoltà a vivere dignitosamente e a provvedere alle proprie famiglie e ai propri figli".
    Già nel 2020 la raccolta è stata difficile a causa della pandemia. "Se verrà meno questo piccolo gesto di solidarietà e di condivisione (san Paolo e san Francesco d'Assisi lo chiamerebbero di 'restituzione') sarà ancora più difficile per tanti cristiani di quelle terre resistere alla tentazione di lasciare il proprio Paese", conclude Sandri.
    I territori che beneficiano sotto diverse forme di un sostegno proveniente dalla Colletta sono: Gerusalemme, Palestina, Israele, Giordania, Cipro, Siria, Libano, Egitto, Etiopia, Eritrea, Turchia, Iran e Iraq. Di norma, la Custodia di Terra Santa riceve il 65% della Colletta, mentre il restante 35% va alla Congregazione per le Chiese Orientali, che lo utilizza per la formazione dei candidati al sacerdozio, il sostentamento del clero, l'attività scolastica, la formazione culturale e i sussidi alle diverse circoscrizioni ecclesiastiche in Medio Oriente. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie