Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

I Contenuti più Social su Tokyo 2020

L'analisi di ANSA e DataMediaHub su Facebook e Instagram

Redazione ANSA

Si sono chiusi ieri i giochi olimpionici. Olimpiadi che, come sappiamo, si sono concluse con un ricchissimo medagliere per l’Italia che ha superato il record assoluto di medaglie conquistate: 40, contro Los Angeles 1932 e Roma 1960, quando eravamo arrivati a 36.
Ma, visti appunto i risultati straordinari, quanto si è parlato delle Olimpiadi sui social? Al riguardo ANSA e DataMediaHub hanno analizzato le conversazioni relative a Tokyo su Facebook ed Instagram 2020 dal giorno prima dell’avvio, dal 22 luglio, al giorno dopo la fine, ad oggi sino alle 14:00.
All’interno delle pagine e dei gruppi pubblici di Facebook, nell’arco temporale preso in considerazione, solo in italiano, sono stati pubblicati oltre 13mila post relativi a Tokyo 2020, che hanno generato più di 13,5 milioni di interazioni.
I primi tre post per numero di interazioni, e dunque per livello di coinvolgimento, sono stati relativi al duo Tamberi – Jacobs. Il post con il maggior numero di interazioni è stato quello dell’ex premier con oltre 129mila tra “like” e “love”, quasi 5mila commenti e poco meno di 8mila condivisioni.
Il secondo di Italia Team, la pagina ufficiale di tutte le federazioni sportive che hanno partecipato alle competizioni, con 130mila reaction, tutte positive naturalmente, quasi 2mila commenti e circa mille condivisioni.
Infine, medaglia di bronzo, il post dell’ex portiere della nazionale di calcio, di Gianluigi Buffo, che ha totalizzato quasi 109mila tra “like” e “love”, circa mille commenti e poco più di un migliaio di condivisioni.
Completamente diverso il panorama su Instagram, qui a dominare assolutamente è l’account TML – tmlplanet – che prende tutti e tre i primi post per engagement, ed anche altri nella “top10”.
Account con oltre 5,3 milioni follower su Instagram, che rimanda ad un canale Telegram che invece a poco più di 1.500 Follower.
Comunque sia tutti i post sono in stile “meme”. Il primo ottiene più di 319mila like. Il secondo 313mila e il terzo quasi 312mila.
È interessante notare come, nonostante il numero di post su Instagram sia sensibilmente inferiore a quello di quelli su Facebook, invece il livello di engagement, il numero di interazioni è nettamente superiore a quello di quelle sviluppate sul social più popoloso e popolato d’Italia.
Dall’altro lato non si può altrettanto che constatare come su Instagram il numero di commenti sia nettamente inferiore rispetto a Facebook.
Insomma, se quantitativamente il livello di coinvolgimento che si sviluppa su Instagram è decisamente maggiore, qualitativamente i tanti commenti e le molte condivisioni di Facebook dominano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie