Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Casa Bianca, sanzioni Usa su Minsk con alleati e partner

Casa Bianca, sanzioni Usa su Minsk con alleati e partner

Ue, nel mirino Belavia

02 dicembre, 19:38
(ANSA) - WASHINGTON, 02 DIC - Sanzioni Usa alla Bielorussia in coordinamento con gli alleati e i partner per gli attacchi alla democrazia, ai diritti umani, alle norme internazionali e per la repressione: lo ha annunciato la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki .Nel mirino sono finiti 32 individui ed entita', comprese imprese statali, dirigenti di governo ed altre persone "che supportano il regime e facilitano il regime", ha spiegato il dipartimento di stato. Vietate anche certe attivita' che coinvolgono l'emissione di nuovi titoli di debito bielorussi con scadenza oltre i 90 giorni.

L'Unione europea ha adottato da parte sua oggi il quinto pacchetto di sanzioni per le continue violazioni dei diritti umani e la strumentalizzazione dei migranti da parte del regime bielorusso. Il Consiglio dell'Ue ha deciso oggi di imporre misure restrittive su altre 17 persone e 11 entità in considerazione della situazione in Bielorussia, dopo il via libera di ieri degli ambasciatori dei 27. La decisione odierna prende di mira membri di spicco del ramo giudiziario, tra cui la Corte Suprema e il Comitato di controllo statale, nonché organi di propaganda, contribuendo alla continua repressione della società civile, dell'opposizione democratica, dei media indipendenti e dei giornalisti. La decisione prende di mira anche funzionari politici di alto livello del regime di Lukashenko, nonché compagnie (come la Belavia Airlines), tour operator e hotel che hanno contribuito a incitare e organizzare attraversamenti illegali delle frontiere attraverso la Bielorussia verso l'Ue, e in questo modo hanno partecipato a la strumentalizzazione della migrazione a fini politici.

Complessivamente, le misure restrittive dell'Ue sulla Bielorussia si applicano ora a un totale di 183 persone e 26 entità. I designati sono soggetti al congelamento dei beni. Ai cittadini e alle imprese dell'Ue è vietato mettere a loro disposizione fondi. Le persone fisiche sono inoltre soggette a un divieto di viaggio, che impedisce loro di entrare o transitare nei territori dell'Unione. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati