Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Cinematica Festival dedicato alla natura con sezione outdoor

Cinematica Festival dedicato alla natura con sezione outdoor

Immagine in movimento protagonista a settembre e ottobre

   Torna il festival Cinematica-Immagine in movimento, diretto da Simona Lisi, progetto e organizzazione Associazione Ventottozerosei, con il sostegno del Ministero della Cultura, Regione Marche, Comune di Ancona. Per il 2022 lo fa in doppia veste: una sezione outdoor, tra settembre e i primi di ottobre, e quella indoor dal 27 al 30 ottobre. Il tema conduttore è Natura Naturans che sarà sviluppato, nella parte outdoor, attraverso una serie di laboratori per adulti e bambini con artisti ed esperti che guideranno il pubblico alla scoperta di sensazioni sopite e nuove modalità di approccio alla bellezza della natura.
    Laboratori per grandi e piccini, aperti a tutti, anche ai non professionisti, tra la spiaggia di San Michele a Sirolo e il Parco del Cardeto ad Ancona, tra il 17 settembre e il 2 ottobre.
    Il primo ottobre in programma anche una serata in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale della Marche con performance, visioni e visite guidate sul tema Natura Naturans.
    I laboratori saranno tenuti da giovani artisti il cui lavoro sta attirando l'interesse di critici ed esperti del settore: la docente di danza sensibile Cinzia Delorenzi, Isacco Caraccio Anghilante, fondatore di Teatro Selvatico, Elisa Sbaragli, danzatrice e coreografa e Fabio Brusadin, artista multimediale, la danzatrice e coreografa Francesca Cola con la partecipazione di Giulia Ceolin, tutti artisti capaci di offrire uno sguardo innovativo e mai banale sul tema della natura. I laboratori per bambini saranno tenuti da H.O.R.T. soc.cop. che abita tutto l'anno il Parco del Cardeto proponendo attività pedagogiche per bimbi e famiglie. "Sono molto felice di aver ricavato maggiore spazio per pratiche corporee in natura quest'anno, dopo due anni di pandemia era una modalità necessaria. Non solo iniziative indoor e performative, ma anche eventi che fanno da collante per la comunitá e stimolano cambiamenti a livello profondo" spiega la direttrice artistica Simona Lisi. In programma per la sezione indoor performance, spettacoli di danza, appuntamenti multimediali, installazioni site specific, prime e esclusive italiane tra la Mole Vanvitelliana e il Teatro delle Muse.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie