Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Crociere: vento la 'rallenta' ma Msc Fantasia saluta Ancona

Crociere: vento la 'rallenta' ma Msc Fantasia saluta Ancona

1/a di 22 toccate nave 333mt. Qualche ora ritardo ingresso porto

(ANSA) - ANCONA, 10 APR - La nave da crociera Msc Fantasia, nonostante il forte vento che ha ritardato di qualche ora l'ingresso in porto, ha salutato oggi la città di Ancona. La tradizionale cerimonia di Maiden call non ha potuto avere luogo: la nave dopo aver atteso in rada, verso le 11 ha ricevuto l'autorizzazione ad entrare in porto dove ha ormeggiato grazie al supporto della Corporazione dei Piloti, del Gruppo Rimorchiatori e Ormeggiatori del Porto di Ancona. Alle 12.30 i passeggeri di Msc Fantasia sono potuti scendere a terra per le escursioni programmate in città e nel territorio, a bordo ci sono circa 2mila ospiti. Ad Ancona inoltre solo saliti a bordo per la prima crociera circa 100 di passeggeri che hanno scelto l'imbarco dalla città dorica per iniziare la loro crociera nell'Adriatico.
    Msc Fantasia, moderna ed elegante nave della giovane flotta di Msc Crociere, ha una stazza lorda di 138mila tonnellate, una lunghezza di 333 metri e un'altezza di 67 metri, la nave è in grado di accogliere circa 4mila passeggeri. La nave farà tappa ad Ancona ogni domenica: oggi ha avviato la stagione estiva della Compagnia nello scalo dorico, dove Msc opererà nel 2022 effettuando 22 scali fino al 4 settembre, movimentando complessivamente circa 70 mila turisti.
    "Lo scalo di Ancona - ribadisce la compagnia - si conferma un porto centrale nella strategia di Msc Crociere, terzo brand crocieristico al mondo e leader in Europa, Sudamerica, Sudafrica e Paesi del Golfo. La destinazione di Ancona è molto gradita ai passeggeri, che potranno scendere autonomamente a terra grazie a escursioni libere introdotte a partire dal primo aprile. Ad Ancona gli ospiti potranno scoprire il Duomo San Ciriaco, esempio unico in cui si fondono elementi romani, bizantini e gotici, o visitare monumenti di valore inestimabile come la Mole di Vanvitelli, l'Arco Clementino e l'Arco di Traiano percorrendo le mura medievali della città. Per gli amanti del sole e del mare sarà inoltre possibile staccare la spina e vivere momenti di relax lungo i 13 km di sabbia fine e piatta alla spiaggia di Senigallia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie