Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Omicidio dopo lite in un bar nel Cremonese, 'non volevo uccidere'

Omicidio dopo lite in un bar nel Cremonese, 'non volevo uccidere'

L'arrestato si scusa: 'Sono dispiaciuto'. Proseguono le indagini

(ANSA) - CREMONA, 12 AGO - "Sono dispiaciuto, non volevo uccidere nessuno". Così, interrogato dal gip, il 38enne Mauro Mutigli, che mercoledì sera, al culmine di una lite in un bar di Castelleone (Cremona), ha accoltellato e ucciso il 40enne Giovanni Senatore. Accusato di omicidio l'uomo ha reso dichiarazioni spontanee. "Ha chiesto scusa, è sotto choc e non ricorda nulla", dice il suo legale, l'avvocato Consuelo Beber.
    Proseguono intanto le indagini per far luce sui motivi che hanno scatenato il litigio finito nel sangue. Dal canto suo anche la difesa ha fatto sapere di voler approfondire quanto accaduto per capire che cosa abbia scatenato una reazione tanto violenta. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano


      Modifica consenso Cookie