Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Pnrr: Giovannini, ok Comitato Lavori Pubblici a diga Genova

Pnrr: Giovannini, ok Comitato Lavori Pubblici a diga Genova

La soddisfazione dell'assessore Maresca

 "C'è una notizia importante. Il Comitato nazionale superiore dei Lavori Pubblici ha dato il parere finale sulla diga di Genova, una delle dieci opere del Pnrr più complesse e quindi la procedura del comitato speciale ha funzionato. In pochi mesi sono stati analizzati i progetti, fatta la valutazione di impatto ambientale e quindi quest'opera attesa da molti anni può finalmente partire". Lo ha annunciato il Ministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibili a margine della sua partecipazione al terzo appuntamento della rassegna Forum in Masseria, l'evento organizzato da Bruno Vespa nella masseria Li Reni di Manduria (Taranto). E' una dimostrazione - ha aggiunto il Ministro - che le procedure che abbiamo messo in campo per il Pnrr, anche per le opere complesse, funzionano e quindi contiamo di procedere a grande velocità all'attuazione di tutto il piano".

Il testo del ministero e il commento del Ministro: "E' la prova che possiamo abbatere i tempi per fare le opere"

Il Comitato Speciale del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha approvato il progetto della diga foranea di Genova e questo consentirà all'Autorità di sistema portuale di avviare le procedure di gara per l'aggiudicazione dell'opera. La nuova diga foranea di Genova fa parte delle dieci opere prioritarie del Governo per il cui progetto è prevista una procedura accelerata di approvazione prevista dalla nuova normativa di semplificazione. I tempi previsti sono stati pienamente rispettati e in nove mesi sono stati acquisiti tutti i pareri, compresi la VIA e il parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, e si è conclusa la Conferenza di servizi. In passato, queste fasi richiedevano fino a quattro anni in media. "Questa è la chiara dimostrazione che gli sforzi fatti nei mesi scorsi per far partire il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza stanno dando i frutti sperati - commenta il ministro Enrico Giovannini - e che all'assegnazione di ingenti risorse finanziarie a progetti in grado di rendere più competitivo e sostenibile il nostro Paese stanno seguendo le fasi di approvazione e aggiudicazione delle opere". Entro il primo giugno verranno inviate le lettere di invito per l'aggiudicazione delle restanti fasi di progettazione e realizzazione dell'opera per un importo di 950 milioni di euro.

La soddisfazione dell'assessore Maresaca

" Il consiglio superiore dei lavori pubblici con il parere di oggi ha dato una notizia importante per Genova: i lavori per la diga possono partire in tempi record. Tutto questo è il frutto di un grande lavoro da parte di tutte le istituzioni del territorio, tra le quali Il Comune di Genova. Genova sta diventando il modello anche delle opere portuali in tutta Europa e, in pochi anni, con diga, terzo valico e Gronda, Genova diventerà davvero il porto principale di alimentazione dell'Europa. Questo significa indotto, posti di lavoro e ricchezza per il territorio. Una città che diventerà una delle capitali mondiali della blue economy". Lo afferma l'assessore al Porto Francesco Maresca.

Dello Strologo, spero nel rispetto dei tempi e che sia stata fatta una attenta valutazione
 "Accolgo positivamente il parere finale del Comitato nazionale superiore dei lavori pubblici sulla diga. Auspico che quest'opera sia realizzata a regola d'arte e nei tempi indicati e che la decisione sia stata frutto di un'attenta valutazione e del superamento delle criticità tecniche evidenziate dal supervisore di Rina. Inoltre mi aspetto che, in modo trasparente, vengano fornite alla cittadinanza le doverose rassicurazioni in questo senso." 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie