Al Barezzi Festival musica è classica, opera e contemporanea

Dal cantautore Kiwanuka al pianista Wim Mertens con la Filarmonica Toscanini

  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Pierre Bastien
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre)  Wim Mertens
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Michael Kiwanuka
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Gonjasufi
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre)  Gonzalo Rubacalba
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) Wim Mertens
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Selton
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Grandbrothers
  • Teatro Pallavicino Polesine Zibello
  • Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Yellowyackets
  • Auditorium Paganini
  • -Barezzi Festival (Parma e dintorni 14-19 novembre) : Colombre
  • Teatro Regio di Parma
  • Borgo delle Colonne
  • Astrolamp
  • Teatro Magnani Fidenza

Senza paura di frontiere, limiti o barriere. È il viaggio di esplorazione nelle infinite sfumature della musica contemporanea che si compie dal 14 al 19 novembre a Parma e dintorni per l’undicesima edizione del Barezzi Festival. Soul, jazz, pop, elettronica, classica, world, rock e trip hop le traiettorie principali di un programma che miscela con eleganza nuovi astri in ascesa come il talentuoso cantautore britannico Michael Kiwanuka, sul palco del Teatro Regio il 17 novembre, ai nomi di assoluta fama mondiale come il pianista Wim Mertens, in prima assolta e in esclusiva nazionale insieme alla Filarmonica Arturo Toscanini il giorno seguente, 18 novembre, sempre al Regio di Parma. Leggende del jazz come il cubano Gonzalo Rubalcaba o gli americani Yellowjackets, la storica band fondata da Robben Ford, al fianco di Colombre, rivelazione della scena indie italiana nel 2017, o del duo elettronico tedesco Grandbrothers.

Nato a Busseto e cresciuto tra Parma e la sua provincia, il Barezzi Festival prende il suo nome dal mecenate di Giuseppe Verdi, Antonio Barezzi, per celebrare l’incontro fra la musica classica, l’Opera e la musica contemporanea. 

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>