Sirti e Terna creano un sistema IoT per le reti elettriche

Analisi dati in tempo reale, monitora e protegge infrastrtutture

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 18 LUG - Nasce in Italia un sistema per il monitoraggio in tempo reale e da remoto delle infrastrutture elettriche. Il progetto, che sfrutta le potenzialità dell'Internet delle Cose (Iot), nasce dalla collaborazione tra Sirti, azienda attiva nelle infrastrutture di rete, servizi digitali e cybersecurity, e Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione nazionale in alta e altissima tensione. In particolare, "è stato creato un sistema IoT - dotato di sensori, moduli di edge computing e di trasmissione dei dati verso una piattaforma centrale - in grado di monitorare le infrastrutture elettriche - spiegano le società in una nota - anche in aree di difficile raggiungimento e sottoposte a condizioni ambientali estreme, caratterizzate dalla presenza di forti venti e basse temperature". Grazie a un lavoro sinergico tra i tecnici di Terna, gli sviluppatori di Sirti Digital Solutions e i professionisti di Sirti Energia, è nato "un sistema integrato di misura, raccolta ed elaborazione in real-time dei dati di funzionamento delle linee elettriche ad alta tensione composto dalla combinazione di una serie di elementi tecnologici e operativi". Questo progetto "è un esempio tangibile di come l'integrazione di soluzioni tecnologiche innovative possa dare un contributo concreto alla protezione e al monitoraggio di infrastrutture strategiche per il Paese dalle quali dipendono servizi essenziali per le comunità", sottolinea Laura Cioli, Ceo di Sirti. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA