Gruppo Colombini ottimizza processi con intelligenza artificiale

Progetto con Ammagamma, consegne più puntuali e minori perdite

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 03 NOV - Una soluzione di intelligenza artificiale che consente di ottimizzare i processi di produzione con una riduzione del 20% delle perdite (sovra o sottoutilizzo rispetto alla capacità produttiva) e un miglioramento del rispetto della "data di promessa consegna degli ordini". E' il progetto avviato dal gruppo Colombini, attivo nel settore dell'arredamento con i marchi Rossana, Febal Casa, Colombini Casa, Offic'è, Bontempi Casa, Ingenia e Colombini Group Contract, insieme ad Ammagamma, azienda di data science che sviluppa soluzioni di intelligenza artificiale per le aziende. Grazie a un sofisticato modello matematico, la soluzione sviluppata da Ammagamma consente di schedulare in anticipo le attività relative ai processi di produzione del gruppo attraverso una puntuale pianificazione degli ordini di breve, medio e lungo periodo. "La partnership con Ammagamma nasce dalla volontà di gestire le nostre attività con un approccio che punta a promuovere ulteriore sviluppo attraverso l'innovazione tecnologica, fondamentale per rispondere in maniera efficace alle nuove sfide di mercato", commenta l'amministratore delegato del gruppo Colombini, Giovanni Battista Vacchi. Anagram, aggiunge il ceo di Ammagamma, David Bevilacqua, "consentirà di ottimizzare i processi produttivi del gruppo e dei suoi marchi, ma anche, e soprattutto, di potenziare il lavoro dei gestori di processo, supportando le loro attività quotidiane e valorizzando le loro competenze, senza mai sostituirle". Fondato nel 1965 dalla famiglia Colombini nella Repubblica di San Marino, il gruppo ha una superficie produttiva di circa 250 mila metri quadri, oltre 1.000 collaboratori eù una rete distributiva di oltre 4.000 punti vendita, di cui 170 negozi monomarca in vari paesi mondo. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: