Inflazione: Zunzunegui (Revolut), tecnologia aiuta risparmio

Nuovo responsabile Italia,tenere sotto controllo spese e servizi

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "La tecnologia, e l'intelligenza artificiale, possono aiutare le persone a trovare margini di risparmio nelle proprie finanze" e nelle ''pieghe' dei conti correnti in un momento in cui l'inflazione corre e così le spese fisse per energia e altri beni. Lo afferma, in un'intervista con l'ANSA Ignacio Zunzunegui, nuovo responsabile per l'Italia di Revolut, la app finanziaria che mira a riunire ,in una piattaforma unica, conti correnti, investimenti, risparmi e altri servizi. "Le nostre indagini fra i clienti ci dicono che la stragrande maggioranza riconosce che dovrà cambiare lo stile di vita con l'alta inflazione e quasi un terzo - rileva - vorrebbe avere un conto deposito separato. Un 15% è disponibile a usare la tecnologia per tenere traccia delle spese". "L'innovazione permette di avvisarti su quali e quanti spese stai facendo, aiutandoti così a tenere sotto controllo meglio i tuoi conti. Inoltre alcune funzionalità aiutano a risparmiare sui cambi, gli investimenti o risparmi, anche minimi o la prenotazione di servizi" afferma Zunzunegui che ha un passato in aziende, come Glovo, che hanno fatto dell'innovazione il loro punto centrale. "Persone con il mio curriculum - spiega - dimostrano come anche il comparto bancario europeo stia cambiando e il Covid, in questo, ha dato un'accelerazione fortissima". Certo l'innovazione e la tecnologia portano anche rischi, in primi quelli cyber o di riciclaggio. "Abbiamo migliaia di persone dedicate alla protezione e la sicurezza della clientela ma sono minacce che investono tutto il comparto bancario, non c'è un problema specifico" per le fintech. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA