Mecspe, innovazione Pmi avanti grazie a fondi Pnrr

Associazioni categoria chiedono credito imposta strutturale

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 11 OTT - Sono numerose le aziende italiane che hanno usufruito del credito d'imposta previsto dal piano Transizione 4.0 finanziato con i fondi del Pnrr. Ma è necessario che questa misura sia strutturale. E' quanto emerge da un'indagine effettuata da Mecspe - la fiera dedicata alla manifattura e all'innovazione tecnologica organizzata da Senaf - ad alcune associazioni del settore: Cna, Confartigianato Meccanica e Apindustria Brescia. "Le piccole imprese associate a Cna del settore meccanica hanno usufruito della misura in maniera importante. Gli investimenti hanno riguardato, nella maggior parte dei casi, macchinari più performanti e interconnessi, robot, e software per una gestione integrata dell'azienda", afferma Roberta Piccinini, presidente del mestiere Meccanica Nazionale Cna. "Ritengo che sarebbe opportuno renderla strutturale e non calare la percentuale di aiuto, come purtroppo è previsto per i prossimi anni". Questo incentivo, frutto dell'evoluzione dell'iper-ammortamento, "è stato ed è utilizzato da un numero molto elevato di imprese, anche micro", aggiunge il presidente nazionale di Confartigianato Meccanica, Federico Boin. Sicuramente però "ci sono delle possibili aree di miglioramento, ad esempio, riguardo all'estensione del credito d'imposta per la formazione del personale anche per gli anni futuri, o il potenziamento della cosiddetta Nuova Sabatini". Secondo i dati di Apindustria Brescia, "la misura è stata utilizzata in maniera diffusa", dice il direttore esecutivo, Leonardo Iezzi, che chiede "il mantenimento, anche per il prossimo anno, delle percentuali attualmente in essere". L'obiettivo di Mecspe, in programma dal 29 al 31 marzo 2023 a BolognaFiere, "è proprio quello di favorire il dialogo tra tutti gli attori dell'industria con gli occhi puntati sul futuro del nostro tessuto industriale", afferma Maruska Sabato, Project Manager di Mecspe. "Le ultime misure disposte dal governo hanno dato una spinta a questo processo, già in atto dall'introduzione dei fondi Industria 4.0, che grazie al Pnrr continuano a essere disponibili per gli imprenditori" (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA