Cefriel entra nella rete europea dell'innovazione manifatturiera

Partnership con Eit Manufacturing, spinta per evoluzione del 4.0

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 12 MAG - Cefriel, centro di innovazione digitale fondato dal Politecnico di Milano, entra a far parte della rete di partner di EIT Manufacturing, comunità innovativa che riunisce i principali attori dell'industria manifatturiera europea, supportata dall'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (Eit). Basandosi sulla combinazione ed integrazione tra innovazione, business e formazione, questa partnership rappresenta un ulteriore importante traguardo per l'evoluzione dell'industria manifatturiera 4.0.Cefriel, che faceva già parte di EIT Digital, intende contribuire a portare l'innovazione digitale all'interno di questo settore specifico per continuare a promuovere la collaborazione e la condivisione della conoscenza tra le università, le aziende e la società nel suo complesso. "Crediamo in questa partnership - afferma Alfonso Fuggetta, a.d. e direttore scientifico di Cefriel - per un futuro digitale più forte in Europa attraverso l'innovazione manifatturiera". Cefriel ha oltre 30 anni di esperienza nell'innovazione digitale e più di 3.000 progetti nel settore della ricerca, dell'innovazione e della formazione. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: