Fiere: Ucimu pronta per la ripartenza 2022 con Lamiera e Bi-Mu

A ottobre in 100mila a Milano per la meccanica strumentale

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 14 DIC - I costruttori di macchine utensili e robot si preparano per gli appuntamenti fieristici del 2022 sulla scia di un mercato in ripresa. Si partirà a maggio (dal 25 al 28) a Fieramilano Rho con Lamiera, la mostra internazionale dedicata alle macchine utensili per la deformazione della lamiera e alle tecnologie innovative legate al comparto. Dal 12 al 15 ottobre sarà la volta di 33.BI-MU, la principale manifestazione italiana dedicata a macchine utensili a asportazione, deformazione e additive, robot, digital manufacturing e automazione, tecnologie abilitanti e subfornitura. "Vedere dal vivo i macchinari e incontrare in presenza partner e clienti sono i desideri condivisi da tutti gli operatori del settore - afferma il direttore generale di Ucimu, Alfredo Mariotti -. Per questo siamo sicuri di poter ottenere ottimi risultati". In particolare, a ottobre sono attesi 100mila visitatori a Milano per la concomitanza tra Bi-Mu e Xylexpo, biennale internazionale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti dell'industria del mobile. Intanto, a meno di sei mesi dall'avvio di Lamiera, i principali player del settore hanno già confermato la loro presenza. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: