Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Terra e Gusto
  4. L'Oscar del cioccolato a Domori, tre 'statuette'

L'Oscar del cioccolato a Domori, tre 'statuette'

Vinte 2 Tavolette d'Oro (Criollo e Chuao), e Tavoletta Ventennio

(ANSA) - TRIESTE, 29 MAR - Domori, l'azienda di None (Torino) del Polo del Gusto e sub-holding del Gruppo Illy, specializzata nel cioccolato super fine, si è nuovamente assicurata la leadership nazionale nella categoria "fondente" vincendo i tre più ambiti premi del settore.
    Domori si è assicurata la 20/a edizione del Premio Tavoletta d'Oro, il più autorevole riconoscimento al cioccolato di qualità in Italia, a cura della Compagnia del Cioccolato, la più importante associazione nazionale di settore che riunisce esperti, giornalisti e semplici appassionati.
    In particolare, Domori si è aggiudicata il primo premio in due categorie: Miglior Cioccolato Fondente per la tavoletta Criollo 80% e Miglior Cioccolato Fondente d'Origine per il Chuao 70%. In questo modo l'azienda detiene il primato per il progetto Criollo, la varietà più preziosa e rara di cacao, di cui è produttore in Venezuela ed Ecuador.
    E' stato inoltre assegnato un riconoscimento speciale, per celebrare i vent'anni del premio: tutti i Chocolate Taster della Compagnia del Cioccolato sono stati chiamati a individuare i migliori cioccolati in assoluto in questi vent'anni di storia, creando così una sorta di "empireo del cioccolato italiano": Domori ha vinto il premio Tavoletta d'Oro del Ventennio, sempre per il Chuao 70% nella categoria Cioccolato Monorigine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie