Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Emirati: Lener, per Italia opportunità nel settore salute

Emirati: Lener, per Italia opportunità nel settore salute

Eau stanno investendo su medicina e farmaceutico

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 26 GEN - Nella relazione tra Italia ed Emirati Arabi Uniti, il settore della salute "conta sempre di più. Per gli Emirati è un settore diventato ancora più prioritario con l'accelerazione impressa dalla pandemia. Ci sono grandi investimenti nel settore della medicina e del farmaceutico, e ci sono grandi opportunità" per l'Italia. Lo ha sottolineato l'ambasciatore italiano negli Emirati Arabi Uniti, Nicola Lener, a margine dell'evento "Artificial intelligence applied to medicine: Italian excellence in telemedicine and telesurgery" organizzato dall'agenzia Ice al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai.
    In Eau "ci sono già dei player italiani e ci sono già collaborazioni tra istituzioni sanitarie italiane e locali, ma ci sono anche delle opportunità di investimenti da parte di gruppi italiani nel settore sanitario in questo Paese, e c'è spazio per collaborazioni", ha sottolineato.
    "La medicina è sicuramente uno degli ambiti nei quali, anche alla luce dell'esperienza della pandemia, c'è da investire di più, in termini di ricerca e soluzioni tecnologiche.
    L'intelligenza artificiale è una di quelle tecnologie abilitanti che aiutano a migliorare su tutti gli aspetti, dalla diagnosi alla cura dei pazienti, al rapporto coi medici" e "all'analisi dati e quindi l'elaborazione di politiche nel settore sanitario", ha spiegato l'ambasciatore.
    "E' certamente molto utile focalizzarci su questo settore, nel quale l'Italia sta investendo risorse importanti, grazie anche al Pnrr e alla luce di una strategia che abbiamo da novembre dello scorso anno sull'intelligenza artificiale, finalizzata ad accrescere la ricerca, le competenze, le applicazioni dell'IA in una serie di settori, tra i quali c'è naturalmente la medicina".
    Il forum realizzato al Padiglione Italia è quindi "un appuntamento che incrocia le nostre priorità in un contesto globale come quello di Expo, con una serie di interlocutori non soltanto emiratini - con i quali auspichiamo di poter lanciare collaborazioni - ma anche internazionali", ha evidenziato Lener.
    Inoltre, l'appuntamento "conferma la grande ricchezza dei contenuti di questo padiglione e della nostra partecipazione italiana ad Expo, che è molto apprezzata non soltanto per quello che rappresenta il padiglione, ma anche per la qualità e quantità dei contenuti che ogni giorno continuiamo a proporre, in collaborazione con i partner e le aziende sponsor. È una iniziativa di sistema, non di immagine ma ricca di contenuti e proposte concrete di collaborazione sulle sfide globali del momento". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: