Eni in Egitto per produrre idrogeno da rinnovabili e CCS

Allo studio progetti congiunti per consumi nazionali ed export

Redazione ANSA

Eni ha siglato un accordo con l'Egyptian Electricity Holding Company (EEHC) e l'Egyptian Natural Gas Holding Company (EGAS) per valutare la fattibilità tecnica e commerciale di progetti per la produzione di idrogeno in Egitto.

Secondo l'intesa, le parti condurranno uno studio su progetti congiunti per produrre idrogeno verde, utilizzando l'elettricità generata da fonti rinnovabili, e idrogeno blu, attraverso lo stoccaggio di CO2 in giacimenti di gas naturale esauriti. Lo studio analizzerà anche il potenziale consumo di idrogeno nel mercato locale e le opportunità di esportazione. Saranno inoltre valutati possibili schemi di sviluppo e business per la realizzazione dei progetti selezionati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: