Cep: bene Ets per trasporti su gomma, no a standard CO2

L'analisi del Centres for European Policy Network sulla strategia per la mobilità sostenibile

Redazione ANSA

L’Ets separato su cui sta lavorando la Commissione europea per il trasporto su strada "proteggerà le industrie europee a rischio di delocalizzazione da ulteriori aumenti dei prezzi delle quote e rafforzerà anche lo stimolo basato sul prezzo nel settore dei trasporti". E’ quanto si legge in un documento del Centres for European Policy Network (CEP), che ha analizzato la strategia della Commissione europea sulla mobilità sostenibile.

La Commissione intende dare un ruolo importante per la riduzione delle emissioni nei trasporti anche agli standard di CO2, ma su questo punto il documento è più critico. "Mantenere i limiti di CO2 così come sono – si legge – lascia spazio a miglioramenti più efficaci in termini di costi per migliorare l'efficienza dei motori a combustione che, a medio termine, potrebbero utilizzare anche combustibili alternativi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: