Pnrr: Furore, 'Meloni mente, ringrazi Conte e non Tremonti'

Europarlamentare M5S, 'Fdi non votò Recovery Fund a Strasburgo'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 25 OTT - "Il Recovery Fund in Europa l'ha ottenuto Giuseppe Conte e non Giulio Tremonti. Giorgia Meloni non provi a negare la realtà come già fatto da Silvio Berlusconi che se n'era attribuito i meriti. Se fosse stata intellettualmente onesta nel suo discorso programmatico, la Meloni avrebbe ringraziato l'ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per come ha condotto il negoziato europeo che ha portato all'Italia ben 209 miliardi di euro di investimenti europei, soldi che lei adesso si ritroverà a gestire e spendere." Lo afferma Mario Furore, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"I suoi apprezzamenti tardivi al Recovery Fund non cancellano il fatto che Fratelli d'Italia al Parlamento europeo non l'abbia votato. Adesso che è al governo si rende conto della grande opportunità rappresentata da questo strumento, ma dia a Cesare quel che di Cesare", conclude. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: