Socialisti Ue, alleanza conservatori e populisti va fermata

Congresso PES a Berlino, svedese Loefven verso presidenza

Redazione ANSA BERLINO
(ANSA) - BERLINO, 14 OTT - "I conservatori, populisti e i postfascisti si stanno alleando, in Svezia, come in Italia, vogliono farlo in Spagna ma noi li fermeremo, da qui deve iniziare la nostra ripresa". Così Achim Post, il segretario generale del Partito Socialista Europeo durante il congresso in corso a Berlino, che confermerà la scelta dello svedese Stefan Loefven come segretario generale a succedere al bulgaro Sergei Stanishev.

"Il mondo è scosso da grandi cambiamenti, guerra e crisi sociali, e chi ha risposte se non i socialisti. Siamo a una fase storica cruciale, Scholz l'ha chiamato svolta epocale, e ora tocca a noi impegnarci per la nostra per la ripresa", ha aggiunto la vicepresidente del Parlamento europeo ed eurodeputata del SPD, Katarina Barley. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: