Migranti: Tardino, a Lampedusa situazione inaccettabile

'E' questo il modello di accoglienza che vuole la sinistra?'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 27 LUG - "A Lampedusa è sempre emergenza immigrazione, una situazione inaccettabile che perdura nel disinteresse dell'Ue, del ministro Lamorgese e di tutto il campo largo della sinistra, per i quali la difesa dei confini italiani ed europei non è evidentemente una priorità. Hotspot al collasso, invasione continua e tutto il carico dei flussi migratori irregolari - che favorisce il business di esseri umani - sulle spalle dei cittadini siciliani." Così in una nota Annalisa Tardino, europarlamentare siciliana della Lega, coordinatrice Id in commissione Libe.

"Nei prossimi giorni sarò con Matteo Salvini a Lampedusa per ascoltare la voce del territorio, cosa che nessuno a sinistra ha ancora fatto. Dove sono Letta e Calenda? Dove sono l'Ue e Lamorgese? È questo il modello di accoglienza che vuole la sinistra? Questa non è integrazione. Basta con la politica dei porti spalancati, gli italiani meritano un governo che sappia gestire e non più subire il fenomeno, con fatti concreti e non più con parole e buonismo", conclude. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: