Nutriscore: Ciocca (Lega), bene presidenza Cechia

L'eurodeputato, battaglia per tutelare l'agroalimentare italiano

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 13 LUG - "Serviva la Presidenza ceca in Consiglio per salvarci dall'ennesimo attacco al nostro Made in Italy" e "per far sì che in Europa qualcuno si rendesse contro che il Nutriscore fosse una fesseria". Così il deputato della commissione Agricoltura dell'Europarlamento Angelo Ciocca (Lega), a margine della presentazione delle priorità della Presidenza ceca del Consiglio dell'Ue nel settore dell'agricoltura. Il governo di Praga ha preso posizione in diverse occasioni contro il Nutriscore e a favore del sistema di etichettatura nutrizionale italiano Nutrinform. "Ora serve un sistema volontario che possa rappresentare il contenuto nutrizionale del prodotto in modo obiettivo, chiaro e descrittivo, senza criminalizzarlo - ha detto l'eurodeputato leghista - battaglia che porto avanti da mesi per tutelare il patrimonio agroalimentare italiano". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: