Gas: Tajani, escludere intervento su price cap è errore

Su riserve gas serve tener conto della realtà economica Paese

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 06 LUG - L'esclusione di un intervento rapido sul tetto del prezzo del gas da parte della Commissione europea "è un errore", così come è un errore "non pensare di aiutare gli stati che devono affrontare situazioni di enorme difficoltà" derivanti dal costo dell'energia. Lo ha detto l'europarlamentare del Ppe e coordinatore di Fi, Antonio Tajani, in un punto stampa all'Eurocamera, sottolineando la necessità di solidarietà tra Stati membri, soprattutto verso i Paesi maggiormente interessati dalle "ricadute delle sanzioni contro la Russia, come Italia, Germania e Polonia".

"L'idea di finanziare, attraverso un meccanismo come Sure, i Paesi che aiutano famiglie e imprese, è una scelta che va nella giusta direzione" ha spiegato l'europarlamentare. A chi gli chiedeva se l'Italia avrebbe dovuto cedere una parte delle sue riserve importanti di gas in caso di ulteriori tagli alle forniture del gas russo, Tajani ha sottolineato la necessità di "tener conto della struttura economica del Paese, perché un Paese con un'economia basata sul manifatturiero ha bisogno di più energia rispetto ad un paese la cui economia è legata ai servizi". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: