Energia: Furore (M5s), contro caro bolletta serve nuovo Sure

'Il price cap al gas è una risposta ma Ue mostri più coraggio'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 06 LUG - "Contro il caro bollette e l'inflazione alle stelle serve una azione più incisiva da parte dell'Unione europea. Dal marzo scorso, subito dopo l'invasione della Russia in Ucraina, il Movimento 5 Stelle ha proposto di utilizzare il modello Sure che ha ben funzionato durante la pandemia salvando milioni di posti di lavoro". Così Mario Furore, europarlamentare del Movimento 5 Stelle in una nota.

"Adesso - prosegue - anche il commissario Nicolas Schmidt condivide la nostra posizione. Contro la crescente povertà energetica e per sostenere in particolare le piccole e medie imprese vessate da costi altissimi, serve un forte intervento europeo".

"Il tetto al prezzo del gas è sicuramente una risposta, ma bisogna mostrare più coraggio arrivando a sostenere direttamente cittadini e imprese con compensazioni e tagli alla bollette, altrimenti rischiamo una vera e propria emergenza sociale. La risposta europea durante la pandemia ha funzionato, prendiamo esempio con un Sure energetico", evidenzia Furore. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: