La tradizione gastronomica lombarda celebrata a Bruxelles

L'evento per la VII edizione della settimana cucina italiana nel mondo

Redazione ANSA

BRUXELLES - La tradizione gastronomica lombarda è stata protagonista di una serata organizzata dall'Ambasciata d'Italia a Bruxelles in collaborazione con la Regione Lombardia, il consorzio Franciacorta e altri Consorzi del territorio. L'iniziativa, dal titolo "Convivialitá, sostenibilità ed innovazione", si è svolta di fronte a un parterre di esponenti istituzionali e operatori del settore belgi ed italiani e ha visto la partecipazione dello chef stellato Davide Oldani col suo risotto alla milanese e del maestro pasticciere Iginio Massari.

Dopo un'introduzione video del ministro all'Agricoltura, Francesco Lollobrigida, è intervenuto anche il rappresentante permanente presso l'Ue, l'ambasciatore Pietro Benassi, che si è soffermato sulla questione del nutriscore e l'importanza di evitare di applicare etichettature semplicistiche che possono creare distorsioni nel consumatore. Al termine della serata è stata inoltre lanciata la partnership tra Iginio Massari e il maestro cioccolatiere di origini italiane diventato una star in Belgio, Pierre Marcolini, che hanno presentato il loro 'panettone al cioccolato'. "Far provare i nostri prodotti è il modo migliore per farli conoscere al mondo", ha commentato l'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, Fabio Rolfi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie