Vino: Masi, ricavi a 56mln di euro (+22,9%) a settembre

Redazione ANSA VERONA
(ANSA) - VERONA, 11 NOV - Risultati in crescita per Masi Agricola Spa, società quotata nell'Euronext Growth Milan e tra i leader italiani nella produzione di vini premium. Il Cda riunito oggi ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2022.

La terza trimestrale vede i ricavi salire a 56 milioni di euro (+22,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) e l'Ebidta a 11,4 milioni (+40%). La redditività beneficia della buona performance distributiva, con la ripresa del business nel canale horeca, una certa propensione dei mercati, soprattutto oltreoceano, ad anticipare gli ordini di acquisto ed il graduale e sempre più visibile ritorno dal funzionamento del Duty Free & Travel Retail, storicamente molto volumetrico per il Gruppo veronese. L'indebitamento netto finanziario è in aumento da 2,7 milioni di fine 2021 a 7.2 milioni di euro, a causa dell'avanzamento degli investimenti strategici rappresentati dalla nuova "cantina aperta" Monteleone 21 a Gargagnago (Verona), un complesso polifunzionale che avrà anche finalità turistico-esperienziale, e dall'ampliamento della cantina di vinificazione di Valgatara. Le previsioni per il quarto trimestre sono caute (il mese di ottobre ha registrato ordini in leggero decremento), principalmente per la crescente incertezza macroeconomica e per lo shock economico e psicologico generati dai livelli dei costi energetici nell'ultimo trimestre, ma anche dalla costante difficoltà di reperire personale della ristorazione e dell'hotellerie. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: